Riportiamo da Leuca.org

Il giorno 18 cm, alle ore 18.00, la nostra associazione ha tenuto una assemblea con i cittadini, per illustrare come argomento: la tanto attesa illuminazione del lungomare che  fu estirpata 15 anni fa.

Lampione lungomare

Ora su sull’argomento c’e’ da parlare tanto, in quanto il nostro lungomare aveva dei lampioni stupendi invidiati da tutti i comuni del territorio e non solo, anche dai turisti che portavano via una loro foto accanto ai nostri passati lampioni.

Eppure le grandi menti del passato, che hanno avuto in mano l’amministrazione , hanno pensato bene di toglierli del tutto, (infondo a cosa servivano?), be che dire senza essere un laureato sicuramente la risposta sarebbe: (magari per dare luce? ) e senza luce siamo rimasti per oltre quindici anni.

(EPPURE DIO, LA LUCE  LA DIEDE il SECONDO GIORNO)

Ora dopo anni e anni, finalmente si e dato il via a questo progetto, ma a quanto pare un progetto che stenta a partire, in quanto si sta nuovamente rivalutando il tutto, (appalto), che a quanto sembra mostra delle anomalie sul come sia stato gestito, e a detta di una delle ditte partecipanti al bando mostra incongruenze nell’ assegnazione dei punteggi.

nuovo progetto illuminazione

 

Per questo la nostra associazione ha voluto informare i cittadini , portandoli a conoscenza di uno dei progetti presentati. La  ditta che ha partecipato alla gara di appalto, risultando seconda in graduatoria, ci ha illustrato il progetto nei minimi particolari :

  • Costruzione di nuovi lampioni a doppia luce con lo stile di quelli Storici a cui tutti siamo affezionati
  • Realizzazione di una nuova linea di pali posti tra le Palme (cavi interrati) dotati di un doppio braccio sfalsato per permettere contemporaneamente l’ illuminazione sia del Lungomare che della strada, con conseguente smantellamento della vecchia linea posta tra le ville e della linea area fatiscente.
  • Nuovi punti luce
  • Lampade a led per abbassare i consumi
  • Interramento di tutte le linee poste sul lungomare

A quanto è dato sapere invece una commissione di pseudo-esperti ha giudicato migliore un progetto presentato dalla ditta CPL Concordia coop (indagata per lo scandalo di Ischia) Progetto che per quanto è dato sapere prevede lampioni ad uncino con una sola lampada, mantenimento dell’ attuale illuminazione con linee aree sulle ville.

Noi esprimiamo ancora una volta le nostre perplessità sull’ attuale Amministrazione Comunale incapace e distratta sulle questioni che riguardano la Nostra Amata Leuca ! Un amministrazione capace ed attenta avrebbe proposto alla commissione di effettuare un bando imponendo dei parametri come ad esempio lo stile delle lampade ! invece le 6 ditte che hanno partecipato si sono presentate con 6 progetti diversi … la Commissione incaricata di esaminare le offerte è stata composta da persone che forse Leuca la avranno vista in cartolina …

Aspettiamo a questo punto il consiglio comunale del 22/04/2015 per capire meglio come stanno le cose.

Condividi
Categorie: Leuca